sabato 17 maggio 2014

Duello nel Mar Ionio di Patrick O'Brian

Questo episodio della serie mi è piaciuto leggermente di meno dei precedenti, l'ho trovato un po' lento e il crescendo di tensione che porta allo scontro finale è stato abbastanza telefonato. Probabilmente la lentezza e l'accenno di noia sono effetti voluti, dovuti al blocco navale di Tolone e all'assenza di scontri degni di nota. Ero così contenta di ritornare nel Mediterraneo dopo tanti anni trascorsi dalla conclusione di Primo Comando, ma è stato meno divertente di quanto mi aspettassi.
Jack ha le mani legate praticamente per l'80% del romanzo e tutto quello che succede ci viene raccontato da altri, più che vissuto. Inoltre, il finale non è un vero finale. È vero che anche i romanzi precedenti non sono propriamente autoconclusivi, ma in questo caso la sensazione è sgradevole, probabilmente perché la parte più dinamica e divertente si conclude all'improvviso, senza ulteriori spiegazioni e dettagli che vengono rimandati al capitolo iniziale del romanzo successivo.
Beh, ci sono rimasta male. :D

Nessun commento:

Posta un commento