venerdì 13 luglio 2007

Il villaggio degli innocenti

Titolo: Il villaggio degli innocenti
Autore: Kathy Reichs
Casa editrice: Rizzoli

Questa volta la dottoressa Brennan vola in Guatemala per partecipare al progetto di identificazione delle vittime della violenza dell'esercito e dei gruppi paramilitari. Ufficialmente il suo lavoro consiste nell'identificare gli scheletri rinvenuti in un pozzo, appartenenti a donne e bambini, e nel determinare la causa della morte di questi ultimi (percosse, colpi di machete, colpi di arma da fuoco e decapitazione), ma viene coinvolta da un investigatore locale in un indagine su un presunto serial killer che ammazza ragazze minorenni. Sono scomparse 4 ragazze, tutte diverse tra loro, e tra esse vi è anche la figlia dell'ambasciatore canadese.
Alla fine le cose non saranno come sembravano e la dottoressa Brennan rischierà la vita (per l'ennesima volta) sotto l'effetto di farmaci e droga.

Beh, che dire, questo capitolo m'è piaciuto davvero tanto! Sarà per il sospetto che le cose non siano poi così elementari come sembrano, sarà per la presenza di un pericolo costante derivante dal trovarsi in uno stato in cui le leggi ci sono, ma è come se non ci fossero dato che l'amnistia ha permesso ad ex assassini di occupare posti rilevanti nel governo del paese, sarà per il fatto che Brennan non può avere il controllo su ciò che accade perché lì non solo è straniera, ma conta meno di un fagiolino, sarà per tante altre cose, ma non ci si riesce a staccare dal libro. Inoltre la storia Brennan/Ryan sembra quasi concretizzarsi. *.*

Detto papale papale, in questo capitolo Brennan è proprio arrapata. Non fa altro che pensare a Ryan e all'altro investigatore, ma ovviamente, anche questa volta, non conclude niente. XD

Inizio a chiedermi, se ci sarà una volta in cui la Reichs concluderà un romanzo senza far massacrare Tempe da qualche malato di mente. Tutti che vogliono ucciderla e toglierla di mezzo. ^^;
Licenza Creative CommonsSe non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo blog creati da me sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Nessun commento:

Posta un commento